La valorizzazione del patrimonio culturale è portata avanti dalla Fondazione sia dal punto di vista delle tecnologie a supporto di tale processo, sia in termini di attività inerenti la fruizione, reale e virtuale, del patrimonio.

La tecnologia, e in particolare l’IoT, sono pervasive e ormai ritenute indispensabili durante tutta l’esperienza di fruizione del patrimonio culturale o di viaggio. La ricerca approfondisce sia i temi legati alla tutela e conservazione del patrimonio e al monitoraggio dei beni culturali e ambientali, sia quelli di raccolta ed elaborazione dati relativi ai flussi turistici a supporto dei sistemi decisionali, sia infine la valorizzazione agli occhi dell’utente finale per garantire un’esperienza unica e massimizzare la ricaduta socio-economica del turismo sul territorio, anche attraverso la sperimentazione di un modello di calcolo della Capacità di Carico Turistica innovativo.

LINKS è inoltre un punto di riferimento internazionale per le tematiche UNESCO, grazie al lavoro di ricerca svolto negli anni a sostegno delle candidature di siti alla World Heritage List, al Creative Cities Network e al Man and Biosphere Programme, attraverso la stesura di piani di gestione e la predisposizione di studi specifici di fattibilità e il coordinamento delle attività del programma UNESCO Chair “Nuovi paradigmi e strumenti per la gestione del paesaggio bio-culturale” in partnership con il Politecnico di Torino.

Scopri tutti i Domini di Interesse