L’area si occupa di modelli di sviluppo territoriale basati sulla valorizzazione e delle risorse culturali e naturali. Le attività si concentrano sui programmi, liste e reti dell’UNESCO, ma sono ulteriori assi portanti della ricerca: la valutazione degli impatti ambientali e antropici e la predisposizione di sistemi di monitoraggio per i beni culturali e ambientali rispetto ai flussi turistici (CCT).

La ricerca è inoltre orientata ai temi della riqualificazione delle aree urbane, della programmazione territoriale e del supporto alle decisioni, per mezzo di un approccio multidisciplinare. A livello internazionale, l’area coordina le attività del programma UNESCO Chair “Nuovi paradigmi e strumenti per la gestione del paesaggio bio-culturale” in partnership con il Politecnico di Torino.

Scopri tutti i Team di Ricerca