Project Description

Improving Resilience to Emergencies through Advanced Cyber Technologies

Data Inizio: 01/06/2016
Data Fine: 31/05/2019
Web Site: i-react.eu

Finanziato dalla Commissione europea nel programma Horizon 2020 (H2020-DRS-01-2015, accordo No. 700256), il progetto I-REACT si pone l’obiettivo di fornire un sistema avanzato per la prevenzione e la gestione delle situazioni di emergenza causate da fenomeni naturali come alluvioni, incendi ed eventi meteorologici estremi.

I-REACT è una nuova piattaforma capace di operare a livello europeo ed in grado di integrare Big Data provenienti da diverse fonti per permettere a cittadini, operatori della protezione civile e professionisti del settore di prevenire e agire in tempo reale ed in modo più coordinato in caso di emergenza. La piattaforma I-REACT integra dati storici, segnalazioni puntuali inviate in tempo reale, previsioni meteorologiche e osservazioni satellitari e li elabora dati grazie a tecnologie BigData e piattaforme di cloud computing per fornire una completa valutazione situazionale a beneficio dei decisori pubblici e degli enti preposti alla prevenzione ed alla gestione delle emergenze.

I-REACT effettua un monitoraggio continuo di Twitter per estrarre informazioni utili relative a fenomeni emergenziali e permette sia ai cittadini che agli agenti sul campo di inviare in tempo reale segnalazioni geolocalizzate riguardanti la fenomenologia osservata, la presenza di danni o di persone in difficoltà o di aree sicure, tramite una nuova applicazione mobile disponibile sia per Android che per iPhone. Durante le situazioni di emergenza, I-REACT è in grado di integrare contenuti multimediali geolocalizzati provenienti da droni, applicazioni in realtà aumentata (smart glasses) e braccialetti indossabili (wearable), supportando ulteriormente gli operatori della protezione civile sul campo nel coordinamento delle operazioni di soccorso.

Il progetto, coordinato dalla Fondazione LINKS, coinvolge 20 partner europei tra cui PMI, università, centri di ricerca, istituzioni pubbliche e l’UNESCO, con l’obiettivo comune di prevenire e migliorare la gestione delle emergenze causate da disastri naturali.

Il progetto I-REACT ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione europea nell’ambito della convenzione n. 700256