PoC.

PoC_Instrument

L’iniziativa PoC Instrument (PoC – Proof of Concept) rientra nelle attività previste dalla Convenzione sottoscritta con la Compagnia di San Paolo, per il triennio 2019-2021, con 5 università italiane: Politecnico di Torino, Università degli Studi di Torino, Università del Piemonte Orientale, Università degli Studi di Genova e Università degli Studi di Napoli Federico II.
L’obiettivo è quello di sostenere le attività necessarie a permettere il passaggio delle tecnologie brevettate o dei software registrati dagli atenei, da uno stadio iniziale di sviluppo ad uno sufficientemente evoluto da consentire di apprezzarne le potenzialità a livello industriale. Ciò al fine di ridurre il rischio tecnologico e di favorire il successivo sfruttamento commerciale, eventualmente anche tramite la costituzione di imprese spin-off degli Atenei.
Attraverso questa iniziativa, viene infatti offerta la possibilità, al personale afferente agli atenei, di ottenere fondi per lo sviluppo di prototipi o dimostratori, tramite la partecipazione al bando PoC.
Il bando è unico per i cinque atenei che hanno un accordo con la Compagnia di San Paolo e prevede cinque date di cut-off per la presentazione delle candidature.
NOTA BENE

Con riferimento alla IV cut-off del bando PoC Instrument, prevista per il 30 giugno 2021, si ricorda che le presentazioni delle proposte progettuali – ammesse a valutazione – alla Commissione da parte dei Team di progetto avverranno entro e non oltre il mese di luglio 2021.

Logo PoC Instrument
Fondazione Compagnia di San Paolo
LIFTT

Cut-Off dates.

31/01/2020 ore 12:00 (CET)

30/06/2020 ore 12:00 (CEST)

30/11/2020 ore 12:00  (CET)

30/06/2021 ore 12:00 (mezzogiorno) (CEST)

30/11/2021 ore 12:00 (mezzogiorno) (CET)

Documentazione.

Contatti.

Università Coinvolte.